A Falcomics con Narrativa & Fantasy

L’edizione 2023 di Falcomics vede ampliarsi l’area Narrativa & Fantasy, che avrò il piacere e l’onore di curare quest’anno come responsabile.

Saranno presenti tre prestigiosi nomi, in rappresentanza di tutte le sfumature del mondo del fantastico, che si racconteranno al pubblico nei pomeriggi di ciascuna giornata del festival davanti al Centro Pergoli.

Nel pomeriggio di venerdì 5 maggio si parte con il grande illustratore Paolo Barbieri, con il quale conosceremo meglio il significato degli splendidi tarocchi da lui illustrati per Lo Scarabeo Editore, grazie anche alla partecipazione speciale di Zefiro che, a seguire, sarà a disposizione del pubblico per una “magica consultazione”.

Sabato 6 maggio Paolo sarà ancora protagonista con i suoi libri editi da Sergio Bonelli, in particolare con l’ultimo capolavoro da lui realizzato: “Alice in wonderland”.

Subito dopo, l’area ospiterà una scrittrice amatissima dal pubblico: Lavinia Petti, vincitrice del premio Brancati nel 2016 con “Il ladro di nebbia”, pubblicato da Longanesi e tradotto in molte lingue, seguito dal grande successo di “La ragazza delle meraviglie”. L’autrice ci racconterà in particolare la nascita del suo ultimo romanzo, fresco di uscita con Mondadori, “Dove nascono le ombre”, in cui, con passo sicuro e lingua immaginifica, ci trasporta in quel momento incandescente che separa l’infanzia dall’età adulta.

Il pomeriggio di domenica 7 maggio regalerà infine al festival la presenza di colui che viene definito il “principe italiano dell’urban fantasy”: Luca Farru. Dopo aver conquistato oltre 1 milione di visualizzazioni su Wattpad con la sua saga “Quattro”, ricca di mistero, storie d’amore tormentate e atmosfere che strizzano l’occhio a Shadowhunters, è approdato in libreria con Sperling & Kupfer e nel cuore dei tanti affezionati lettori.

Tutti gli autori saranno a disposizione dopo le presentazioni per domande, foto e firma copie, grazie alla collaborazione con la libreria Mondadori Point.

Supersix e Iunior Tv media partner di Falcomics.

Festival di Rimini 2019

La finale del contest musicale al Teatro Galli.

Boom di iscrizioni al Festival di Rimini, concorso canoro rivolto ad autori e interpreti nato dalla collaborazione tra Rimini Classica e Yourvoice Records e sostenuto da Radio Gamma e Tele Romagna, per il quale ho curato l’ufficio stampa e i rapporti con i media partner.

Il 30 marzo presso il Teatro Amintore Galli si sono esibiti i dieci artisti finalisti, accompagnati dalla prestigiosa Orchestra di Rimini Classica.

Intervista agli organizzatori  su Teleromagna e rassegna stampa.